Home>insights>Il Software Asset Management secondo Sia Partners

Il Software Asset Management secondo Sia Partners

Fondamenti del SAM, modelli organizzativi, un processo iscritto nella durata, tool e soluzioni software al servizio del SAM

L’impatto dei costi del software nelle aziende e la gestione della relazione con i vendor ritmata da eventi programmati e non (quali negoziazioni, self-assessment o audit) richiedono alle Direzioni dei Sistemi Informativi di dotarsi di processi di Software Asset Management per una gestione ottimizzata e predittiva di tutti gli aspetti legati alle licenze. D’altra parte, il contesto nel quale evolvono CIO, responsabili IT e Uffici Acquisti è caratterizzato da una crescente complessità dovuta alla struttura stessa delle organizzazioni, alle mutevoli condizioni d’uso imposte dai vendor e alle rapide innovazioni tecnologiche (virtualizzazione, cloud su tutte). Lo scopo di questo Libro Bianco è di offrire uno strumento metodologico per evidenziare i rischi legati ad una scarsa gestione degli asset software (non compliance , shelfware) e presentare i benefici derivanti dall’adozione dei vari modelli organizzativi SAM.

 

* required fields
download form